4 luglio 2012

Project | Swiss Heart Suite | #01

Non manca molto alle mie ferie, o per lo meno, anche se agosto non è proprio dietro l'angolo, mi piace pensare che concentrarmi sui progetti che dovrò consegnare prima di allora, farà volare il tempo.

C'è ancora un mesetto ed io ho un sacco di cose da mostrarvi oltre al Giveaway e alle prossime uscite di Waiting For The Summer. Voglio iniziare fin da ora con un progetto di wedding stationary un po' speciale, non solo per il tema cosi fuori stagione da farmi rimpiangere una ciaspolata sulla neve, ma soprattutto perchè è una suite che è nata senza di me. Gli inviti sono infatti stati realizzati da IceCream Social. Non vi dico che paranoie quando mi è capitata tra le mani questa enorme opportunità.

Benvenuta ansia da prestazione...

Sono sincera, non è stato facile seguire un imprintig che non mi apparteneva, è stato come prendere il timone di una barca a vela nel bel mezzo di una regata quando lo skipper è disperso in mare :D

Il feeling con Davia però mi ha spronato ed il risultato è quello che segue. Lo stile scelto, alquanto pulito, ma ricchissimo di icone grafiche, prevede l'uso di due colori pantone: un azzurro cenere e un rosso scuro utilizzato come colore d'accento soprattutto per richiamare il simbolo svizzero rivisitato in un romantico cuoricino crociato. Ciò che caratterizza di più però questo progetto, è la grande varietà di font utilizzati in un mix bilanciato che si rincorre di elemento in elemento.

La suite è di per se molto ricca e include il benvenuto per gli ospiti in hotel; il messale in formato quadrato e bilingue; il menu per la cena e addirittura una versione XL per i drinks i cui nomi sono stati personalizzati all'occorrenza. Fiore all'occhiello è la soluzione ideata per il tableau: adesivi rappresentanti il simbolo del tavolo - il gufetto nell'esempio - sono stati accoppiati alle tag nominali con floorplan dettagliato sul retro. Da non tralasciare l'originale idea degli sposi di prevedere dei segnaposto con una buffa descrizione dell'invitato. Dulcis in fundo: i biglietti di ringraziamento stampati in letterpress.

SUITE: benvenuto | messale | menu | bar menu | tableau | segnatavolo | segnaposto | ringraziamento



8 commenti:

  1. babba bia! bellissimo! Avevi per le mani un milione di elementi e sei riuscita lo stesso a dare un senso e una coerenza a tutto quanto. Solo tu! Bravissima!

    RispondiElimina
  2. Con tanti, tantissimi elementi diversi, font differenti... il pasticcio era davvero assicurato e invece... ma che te lo dico a fare ;) Avendo avuto la fortuna di osservarlo dal vivo posso solo ripeterti che è uno dei lavori più belli che tu abbia prodotto perché sei riuscita ad armonizzare un pout pourri di spunti molto variegati, non avendo, tra l'altro, nemmeno potuto seguire sin dall'inizio l'evolversi delle idee di questa coppia così originale!
    <3

    RispondiElimina
  3. Complimenti davvero! Meravigliosi!

    RispondiElimina
  4. ma che bei colori!! son bellissime davvero!

    RispondiElimina